Visita di Putin in India, accordi militari e alleanze strategiche

Pubblicato il da ipharra.over-blog.it

Anche se la notizia è passata inosservata, la visita di Putin in India ha un’importanza particolare specialmente perchè potrebbe fornire una chiave interpretativa utile per comprendere gli sviluppi politici in Asia nei prossimi anni. A Nuova Delhi, infatti, giovedi sera, 10 miliardi di dollari di contratti militari e nucleari aspettavano solo la firma dello zar Vladimir Putin. Secondo le notizie esistenti, i contratti comprendono la vendita all’India di Mig29, Sukhoi 30 MKI, Ilyushin 214 e la completazione della portaerei Admiral Gurshkov.
Secondo la BBC, sul taccuino di Putin anche lo sviluppo degli scambi bilaterali che oggi raggiungono un volume di 8 miliardi all’anno.

Scavando nella nostra memoria ci ricordiamo che nel Novembre scorso, il premier indiano Manmohan Singh, in visita a Mosca, definì “alleato strategico” la Russia; prima ancora pure il presidente indiano Pratibha Patil, nel Settembre 2009, aveva definito la Russia come l’alleato più vicino dell’India.
Certo aldilà di questi complimenti bisogna dire che l’India, che negli anni della Guerra Fredda si era mantenuto nel blocco orientale, oggi ha imparato bene a fare il doppiogioco e come è noto ha stretto rapporti vicini pure con gli Stati Uniti, alcune potenze occidentali ed addirittura Israele.

La vicinanza dell’India agli Usa limita sicuramente il livello delle relazioni con la Russia ma resta il fatto che a quanto pare, gli indiani pensano di mantenersi amici sia russi che americani e alternare le cooperazioni con gli uni e con gli altri per poter difendere nel migliore dei modi gli interessi nazionali.
La Russia, pur sapendo benissimo tutto questo, non molla certo l’occasione di esportare armi in India, specialmente in questi anni di crisi economica.
In più, la prospettiva che si presenta infine e che potrebbe sbilanciare l’India a favore dei russi, è quella dell’energia. Il gigante asiatico ha bisogno di sempre più energia è la Russia può essere un ottimo fornitore.

Con tag INTOX

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post