Steno Marcegaglia indagato per traffico di rifiuti

Pubblicato il da ipharra.over-blog.it

 Da: RAINEWS 24

 

Steno Marcegaglia, presidente dell’omonimo gruppo e padre della presidente della Confindustria Emma – secondo quanto si e’ appreso – e’ indagato dalla magistratura nell’ambito dell’inchiesta sul traffico illecito di rifiuti, le cui indagini sono svolte dal carabinieri del Noe di Grosseto, al comando del capitano Florindo Rosa.

Il coinvolgimento di Steno Marcegaglia e’ stato determinato proprio dalla carica da lui ricoperta nel gruppo ed e’ riconducibile al filone di indagine che riguarda la Made Hse, azienda di consulenza del gruppo mantovano, che – secondo gli inquirenti – avrebbe favorito lo smaltimento di rifiuti pericolosi classificandoli come non pericolosi.

“I dirigenti interessati dalle indagini non ricoprono piu’ da tempo gli incarichi originariamente loro conferiti. L’azienda si dichiara certa del loro corretto comportamento e confida di poter dimostrare la propria estraneita’ ai fatti contestati”. E’ quanto afferma una nota dei legali del Gruppo Marcegaglia diffusa a Firenze riguardo all’inchiesta dei Noe e della procura di Grosseto ‘Golden Rubbish’ che ha portato all’arresto di 15 persone, tra cui due dipendenti del gruppo Marcegaglia.

“Lo smaltimento di rifiuti relativi al Gruppo Marcegaglia riguarda nello specifico – continua la nota – il terreno di risulta degli scavi eseguiti per l’ampliamento del suo stabilimento sito nell’area portuale di Ravenna. Questo materiale, analizzato da Made sotto il controllo degli enti pubblici di competenza, e’ stato conferito a societa’ legalmente autorizzate al suo successivo smaltimento”.


Con tag Italia

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post