Israele: membro Knesset, nemmeno Obama è in grado di farci uscire da al-Khalil

Pubblicato il da ipharra.over-blog.it

 

Da: IRIB

TELAVIV - Un membro dello Knesset israeliano ha detto che nemmeno il presidente degli Stati Uniti Barack Obama sarebbe in grado di far ritirare gli israeliani dalla città palestinese di al-Khalil, situata nella West Bank.

Secondo la rete satellitare PressTv, Ayoob Kara, deputato del partito al potere del Likud, giovedi ha aggiunto che il premier sionista Benjamin Netanyahu deve dire “no” a “Barack Hussein Obama” e dire “si” agli israeliani.

Kara ha ricordato che nessuno deve dire agli israeliani quando devono costruire i loro insediamenti e quando non lo devono fare. Le dichiarazioni di Kara sono giunte durante un comizio tenutosi ad al-Khalil, città dove le tensioni sono salite alle stelle negli ultimi giorni a seguito della decisione di Israele di annettere al proprio patrimonio culturale la Moschea di Abramo.

                           ayoob-kara.jpg

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post