Iran: gli occidentali attaccano Libia solo per loro interessi

Pubblicato il da ipharra.over-blog.it

TEHERAN – La posizione della Repubblica islamica rimane quella di sostenere i popoli del mondo, difendere i loro diritti e le loro richieste leggittime. Ad affermarlo e’ stato il portavoce del Ministero degli Esteri iraniano, Ramin Mehmanparast, per quanto riguarda la presa di posizione di Teheran sui bombardamenti occidentali contro la Libia.
“Considerando l’operato dei paesi colonialisti in passato mette in serio dubbio il loro vero intento di attaccare la Libia”, ha aggiunto Mehmanparast riferendosi alle affermazioni dei governi occidentali secondo cui l'operazione militare lanciata ieri contro il paese africano mira a far rispettare la risoluzione 1973 del Consiglio di sicurezza dell'Onu che impone la no-fly zone sulla Libia e aiutare il popolo libico.
Secondo il portavoce di solito l’intervento militare delle grandi potenze in altre parti del mondo viene accompagnato dagli slogan ingannevoli, come la difesa della liberta’ e della democrazia, mentre il loro vero obiettivo e’ quello di dominare gli altri paesi, costruire le loro basi e saccheggiare le loro richezze. Mehmanparast ha inoltre lanciato un appello ai popoli di quei paesi che oggi sono teatro di grandi sviluppi affinche’ “agiscano con saggezza impedendo ai poteri stranieri di decidere il loro futuro”.
article-1368028-0B3F9B6300000578-289 634x286-140x140

Con tag Paesi Arabi

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post