IL MUSEODELL’OLOCAUSTO DI BERLINO DANNEGGIATO DA CREPE

Pubblicato il da ipharra.over-blog.it



Martedì 7 dicembre 2010

BERLINO – Funzionari del museo dell’Olocausto di Berlino dicono che gli esperti stanno indagando sulla causa delle crepe in molte delle sue lastre di cemento e sul modo in cui ripararle.

Il quotidiano tedesco Bild ha riferito Martedì che il tempo freddo degli ultimi due anni ha provocato danni alla maggior parte delle 2.711 lastre che compongono il museo, inaugurato 5 anni fa.

Una portavoce del museo, situato vicino alla Porta di Brandenburgo, non ha precisato la causa per cui molte delle lastre sono danneggiate ma dice che gli esperti stanno cercando di accertare se le crepe sono state causate dal tempo rigido.

Felizitas Borzym dice che la fondazione ha riparato, nel 2008, 50 lastre con della resina e sta ancora valutando il metodo.

L’enorme campo di cemento è una delle destinazioni turistiche più importanti di Berlino. Dalla sua apertura nel 2005, più di 8 milioni di persone hanno visitato il museo.

FINE

Chissà, forse è un segno…

                           capt_f34831808031461f8d5c08918a011a68-f34831808031-copia-1.jpg

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post