Dichiarazioni choc da vescovo Babini

Pubblicato il da ipharra.over-blog.it

Da: ANSA

Lo scandalo pedofilia sui media non é altro che "un attacco sionista, vista la potenza e la raffinatezza: loro non vogliono la Chiesa, ne sono nemici naturali. In fondo, storicamente parlando, i giudei sono deicidi". Sono queste le dichiarazioni del vescovo emerito di Grosseto mons.Giacomo Babini, riportate dal sito Pontifex, che hanno indignato gli ebrei Usa guidati dal Rabbino Rosen che ha chiesto un intervento di condanna della Cei. Secondo il sito mons. Babini aggiunge poi, sempre riferendosi agli ebrei, che "la loro colpa fu tanto grave che Cristo premonizzò quello che sarebbe accaduto loro con il non piangete su di me, ma sui vostri figli".

L'olocausto fu una vergogna per l'intera umanità, ma adesso occorre guardare senza retorica e con occhi attenti. Non crediate che Hitler fosse solo pazzo. La verità è che il furore criminale nazista si scatenò per gli eccessi e le malversazioni economiche degli ebrei che strozzarono l'economia tedesca". E' quanto sostiene il vescovo emerito di Grosseto, Giacomo Babini citato dal siti cattolico Pontifex. Le dichiarazioni di mons. Babini hanno indotto il Comitato Ebraico Americano a chiedere ufficialmente ai vescovi italiani di condannare immediatamente le dichiarazioni 'antisemitiche' del religioso italiano.

 

N.d.R. Ma come si permette questo qua di accusare i “Giusti”?

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post