Crisi economica: massimo esperto americano, è in arrivo la terza onda dello Tsunami

Pubblicato il da ipharra.over-blog.it

 

NEW YORK – Dagli Stati Uniti e dalle colonne del prestigioso New York Times arriva l’allarme del distinto economista americano Paul Krugman: “Il mondo è alla vigilia di una terza depressione economica”.
 In un articolo pubblicato il 27 giugno sul sito del quotidiano americano, il noto economista ipotizza che molto probabilmente la terza fase della crisi è sul punto di iniziare e assomiglierà molto alla “Grande depressione” del 20esimo secolo.
L’esperto facendo riferimento alle politiche inadeguate assunte dal G20 ha sottolineato che “questa terza depressione sarà innanzitutto una sconfitta nelle politiche”.
Krugman ha concluso: “In tutto il mondo i governi sono ossessionati dall’inflazione quando il reale problema è la deflazione. In altre parole tutti cercano di ridurre le spese quando il problema sono le spese inadeguate”.
                             0efe510133c38e38684853f8a5fde204_L.jpg

 

Commenta il post