COMUNICATO 01 "per la confederazione"

Pubblicato il da ipharra.over-blog.it

Nel silenzio assordante degli strepiti ludocratici della partitocrazia Uomini Liberi si sono ritrovati e nell’ambito di una proficua riunione di verifica conoscitiva delle rispettive attività è stato avviato il processo informale di costituzione di una struttura confederativa agile e rispettosa dell’autonomia di ogni realtà.


 Il fine immediato è quello di mettere insieme energie e Volontà antagoniste che operando unite ma autonomamente possano rappresentare un riferimento valido per tutte le realtà (macro e/o micro) e, quindi, fornire orientamenti di lotta politica comune attraverso una rete capillare sull’intero territorio nazionale. Il fine ultimo è quello della esatta individuazione e percezione del Nemico e della costruzione di tutti gli strumenti operativi di contrasto per mirare alla prospettiva ultima di sconfiggerlo in funzione di un Progetto chiaro e senza compromessi. 


Un Direttivo “inter pares” (cioè composto liberamente da ogni rappresentante di ogni realtà autonoma che lo designa) elaborerà il Progetto e solo dopo che esso sarà stato messo a punto la sua realizzazione dovrà essere affidata al Movimento (o Fronte) di Liberazione Nazionale. 


Intanto attività in comune – sempre in forma confederativa – saranno studiate dal Direttivo e poi rese operative lasciando l’iniziativa ai rappresentanti territoriali che vivono la Comunità “aperta”, mentre sempre in autonomia ogni singola realtà potrà naturalmente proseguire ad operare secondo le proprie consuete modalità.


Roma, 26 Marzo 2010 


Laboratorio Politico “Forza Uomo” 

Centro Studi Socialismo Nazionale 

Associazione Culturale"Generoso Simeone"

Centro Studi l’Arco e la Clava 

 

Con tag CONFEDERATIO

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post